Want create site? With Free visual composer you can do it easy.

La Terra
vista
dalla Luna

24_29 settembre 2019
XV edizione, Conversano

Siamo in diretta!

Segui il racconto della XV edizione di Lectorinfabula su Facebook e Instagram.
Interventi, foto, video e dirette degli incontri, tutti pubblicati sulle nostre pagine social.

il Programma

In sei giorni più di 120 eventi, gratuiti e aperti a tutti: dibattiti, confronti, presentazioni di libri e interviste, mostre fotografiche e di satira, workshop e laboratori per le scuole, proiezione di film, reading e letture dal vivo, con ospiti, opinion leader, giornalisti, intellettuali provenienti da tutte le parti d’Europa.

Non ti resta che scoprire tutti gli eventi del festival.

gli Ospiti

Parole e idee con i protagonisti internazionali del mondo della cultura, della politica e dell’informazione. Più di 200 relatori, autori, giornalisti, studiosi e intellettuali da tutta Europa si incontrano ogni anno a Conversano per un vero e proprio confronto delle idee, per discutere e dibattere i temi del festival, per superare i confini delle identità e offrire il proprio contributo al grande progetto di integrazione culturale europea.

Il Tema

La Terra vista dalla Luna

«Abbiamo fatto così tanta strada per arrivare sulla Luna, e la cosa più importante che abbiamo scoperto è stata la Terra» (Bill Anders, 1968).

Un anniversario è sempre la migliore occasione per fare i conti con la storia, aggiornarsi e approfondire temi, incontrare i protagonisti che forse non conosciamo abbastanza.

E in un’era dove tutti hanno opinioni su tutto, dove ciascuno può dire la sua senza tema di smentita, riscoprire i semplici fatti può aiutarci a dare un senso e ritrovare una direzione perduta.

La caduta del Muro di Berlino, il crollo di Wall street, i vent’anni dell’Euro, la strage di piazza Fontana e il delitto Ambrosoli, i 500 anni dalla morte di Leonardo Da Vinci e i 130 anni dalla nascita di Giuseppe Di Vagno.

Ma tra le tante ricorrenze nel 2019, la più evocativa e la più suggestiva di tutti è senza ombra di dubbio quella legata al primo uomo sulla Luna.

Vuoi fare parte dei volontari?

Per chi vuole partecipare attivamente a Lectorinfabula ’19, sono aperte le candidature per entrare a far parte della squadra di volontari, che come ogni anno si preannuncia numerosa.

Le mostre

Satira e fotografia

Inshallah

Comunità cristiane in Medio Oriente

Fotografie di MICHELE BORZONI
Una mostra organizzata da ZONA
A cura di RENATA FERRI

Cosa apprendiamo davvero nel breve istante in cui guardiamo una fotografia? Può sorprenderci, emozionarci ma davvero indurci a riflettere? È la sfida della fotografia documentaria contemporanea, quella che Michele Borzoni raccoglie con questo lavoro, Inshallah – comunità cristiane in Medio Oriente. È un progetto al quale ha dedicato più di tre anni del suo impegno, con viaggi mirati per ogni Paese, senza mai confonderli, per non confondersi.

Lunapocene

Distruggeremo anche la Luna?

Una mostra organizzata dal centro LIBREXPRESSION
della Fondazione Giuseppe di Vagno.

L’inquinamento dello spazio diventa una minaccia sempre più reale. Il lancio di micro-satelliti non è opportunamente regolamentato, non esiste la possibilità di smaltire frammenti che si trovano su orbite utili. Si aggiungono problemi geopolitici e di diritto (chi ha il diritto di pulire cosa?).
Altro che un patrimonio comune dell’umanità, lo spazio sta diventando la nuova frontiera del lucro per il potere e del potere per il lucro, quello che sembra portare verso una nuova era per l’umanità: il Lunapocene.

Un po' di musica? 😉

Abbiamo raccolto tutte le vostre tracce preferite in un’unica playlist ispirata al tema di Lector 2019, La Terra vista dalla Luna.

Riproducila direttamente nel lettore oppure clicca il pulsante Spotify per ascoltarla sull’app.

Da Lectorinfabula european cultural festival nasce l’esperienza di Lector in Tavola, uno spazio di riflessione intorno al cibo inteso come nutrimento per il corpo e lo spirito. Utilizzare la convivialità dell’incontrarsi a tavola per discutere, comprendere le ragioni e i significati della parola “cibo”.

Lector Ragazzi

Il festival dedicato ai ragazzi

Lector Ragazzi è la proposta di Lectorinfabula dedicata ai bambini, ai ragazzi, alle famiglie, alle scuole e a quanti per passione o professione si occupano di letteratura per l’infanzia. Uno spazio aperto ai lettori da zero anni in su, che prende forma grazie alle collaborazioni con le scuole della città e al contributo della comunità che anima i luoghi del festival.

Evento Speciale

Giornata europea delle lingue moderne

In occasione della “Giornata Europea delle Lingue Moderne”, Lectorinfabula propone una serie di eventi culturali e formativi volti alla promozione delle lingue straniere e di tutti gli aspetti socio-culturali ad esse legati. Una occasione per sottolineare la vocazione del Festival, da sempre con una identità interculturale, che ha come fine la valorizzazione del plurilinguismo e la promozione della diversità linguistica.

il Festival

Una storia che dura da quindici anni

Lanciare uno sguardo oltre i propri confini per uscire dal chiuso del proprio giardino e posare lo sguardo oltre l’orizzonte. Un obiettivo affascinante e nello stesso tempo ambizioso. È la sfida che ogni giorno ci aspetta: sostenere il dibattito pubblico e sollecitare una continua riflessione sul nostro presente. Sono queste le parole d’ordine di Lectorinfabula.

Conversano

la città che ospita il festival

La città che ospita il Festival è un borgo di origine preromana votato da sempre all’ospitalità e alla cultura. La storia e le vicende legate ai conti e al potere ecclesiastico ci hanno regalato uno dei centri storici più suggestivi del Sud Italia.
Proprio da lì, dal cuore di Conversano “Città d’arte” è nata l’idea di coltivare un festival culturale per nutrire la sete di cultura, curare le relazioni sociali e incontrare nuove persone. Nello stesso tempo, coltivare il proprio senso di appartenenza a una comunità, contribuire ad arricchirne l’identità, ciascuno attraverso le proprie capacità e passioni. Così, anno dopo anno, stiamo provando a costruire un pezzo di mondo migliore e una comunità impegnata a promuovere nuovi modi di pensare, di abitare e di vivere. La cura civica degli spazi urbani si poggia necessariamente su una condivisione e sul senso di responsabilità degli stessi cittadini che vivono la città. Per questo motivo LectorinFabula persegue un’azione basata sul coinvolgimento di protagonisti pubblici e privati, come Conversano Urban Art che si pone come fine più alto quello di educare alla cultura del verde, del decoro urbano e della bellezza e il FauFestival che riconosce nell’artigianato, nell’arte urbana e nella socializzazione creativa risorse utili allo sviluppo economico e all’empowerment delle comunità. Anche a questo serve un Festival culturale.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
#LinF19
LECTORINFABULA
Fondazione "Giuseppe Di Vagno (1889-1921)"
Via San Benedetto, 18
70014 Conversano (BA)
Ehi! Il programma potrebbe aver subito variazioni ma ti aiutiamo a tenerti sempre aggiornato.VARIAZIONI
+