Guarda la diretta!

OLTRE

il mondo che verrà

XVI edizione – Conversano
dal 25 settembre al 5 dicembre

#Linf20

La nuova edizione del festival sarà un’edizione diversa dalle precedenti, con tante novità!

Quest’anno il festival non sarà concentrato in una settimana ma seguirà un percorso che si snoderà dal 25 settembre fino al 5 dicembre.

OLTRE” rappresenta il momento delle scelte, la volontà di voltare pagina, di rinnovarsi, di rigenerarsi, di innovarsi; è un invito a guardare al di là della crisi con la capacità di costruire il presente ma anche o solo di poter immaginare ad occhi chiusi il futuro.

Saranno in tutto più di 100 gli eventi in programma, gratuiti e aperti a tutti, dal vivo e in diretta web, con dibattiti, confronti, presentazioni di libri e interviste.

Si parlerà di vecchi e giovani e dei ponti generazionali tra memoria e futuro, di questioni demografiche e disuguaglianze, di politica e Istituzioni, di Europa ed economia, di partiti e movimenti. E ancora di opinione pubblica, di salute dei cittadini, di scienza e informazione. Sicurezza, diritti individuali e diritti sociali. Scuola, lavoro e welfare. Di migrazioni, del mondo che cambia e di nuovi mondi; di sogni, di speranze e utopie dell’anno che verrà.

Da settembre a dicembre
Un programma in sei episodi

Più di 100 eventi aperti a tutti. Dibattiti, confronti, presentazioni di libri e interviste, mostre fotografiche e di satira, workshop e laboratori per le scuole, proiezione di film, reading e letture dal vivo, con ospiti, opinion leader, giornalisti, intellettuali provenienti da tutte le parti d’Europa.

Non ti resta che scoprire tutti gli eventi del festival!

GUARDA IL PROGRAMMA
Più di 200 relatori internazionali
Gli ospiti

Parole e idee con i protagonisti internazionali del mondo della cultura, della politica e dell’informazione. Relatori, autori, giornalisti, studiosi e intellettuali da tutta Europa si incontrano ogni anno a Conversano per un vero e proprio confronto delle idee, per discutere e dibattere i temi del festival, per superare i confini delle identità e offrire il proprio contributo al grande progetto di integrazione culturale europea.

CONOSCI I RELATORI
Una storia lunga più di 15 anni
Lectorinfabula
European Cultural Festival

Lanciare uno sguardo oltre i propri confini per uscire dal chiuso del proprio giardino e posare lo sguardo oltre l’orizzonte. Un obiettivo affascinante e nello stesso tempo ambizioso. È la sfida che ogni giorno ci aspetta: sostenere il dibattito pubblico e sollecitare una continua riflessione sul nostro presente. Sono queste le parole d’ordine di Lectorinfabula.

SCOPRI IL FESTIVAL
Le mostre di
Lectorinfabula

Castello di Conversano, II Piano
GIORNI E ORARI DI APERTURA:
25 e 26 settembre; 9, 10, 23 e 24 ottobre; 6, 7, 20 e 21 novembre; 4 e 5 dicembre
dalle 9:30 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 21:00.

Marco Gualazzini Lectorinfabula mostre Lector in fabula
Diario visivo al tempo del coronavirus

Con la collaborazione dell’agenzia fotografica “Contrasto”
a cura di Rocco De Benedictis e Giulia Tornari

Il virus è entrato ufficialmente nelle nostre vite il 9 gennaio quando le autorità cinesi hanno dichiarato la presenza di un nuovo ceppo di coronavirus apparso alla fine del 2019 nella città di Wuhan e l’Oms ha divulgato la notizia al mondo intero il 10 gennaio. In quel momento però ancora ignoravamo la sua contagiosità e la portata dell’emergenza sanitaria che ne sarebbe scaturita.

Marilena Nardi Libex Fondazione Giuseppe Di Vagno
Abbasso la satira

Un progetto del centro Librexpression della Fondazione Di Vagno
a cura di Thierry Vissol

La libertà di espressione si applica non solo alle “informazioni” o alle “idee” accolte con favore o considerate come inoffensive o indifferenti, ma anche a quelle che urtano, sconvolgono o preoccupano lo stato o una frazione qualunque della popolazione. Così chiedono il pluralismo, la tolleranza e lo spirito d’apertura senza i quali non v’è società democratica.

Segui Lectorinfabula su Instagram!
TORNA SU