Non dire addio ai sogni

Lectorinfabula Festival Logo Conversano
Parole di carta
21 Novembre
ore 15:00

Se nasci in Africa come Amadou da una famiglia povera non hai tante possibilità. La tua vita è già segnata. A meno che tu non sia un fuoriclasse con il pallone. Allora puoi cominciare a sognare. Almeno quindicimila ragazzi africani, secondo l’Ong francese Foot Solidaire, arrivano ogni anno in Europa col sogno di diventare calciatori professionisti. Solo uno su mille ce la fa. A reclutarli falsi procuratori o semplici truffatori che promuovono loro provini con club blasonati in cambio di importanti somme di denaro. Salvo poi abbandonarli al loro destino. Perché anche il mondo dorato del pallone nasconde i suoi inganni e le proprie miserie.

conduce
TORNA SU