Lo Stato è tra noi

Lectorinfabula Festival Logo Conversano
Il piacere di lavorare
7 Novembre
ore 15:30
Evento spostato alle ore 19:30

Ci siamo sentiti un po’ più sicuri e meno soli, nell’ansia e nei timori scatenati dalla pandemia ed abbiamo riscoperto lo Stato. Tutto sommato lo Stato c’è, con tutti i suoi limiti e al di là del Governo in carica a un dato momento. Servizio Sanitario sostanzialmente gratuito, ammortizzatori sociali, protezioni e tutele. Lo Stato Sociale non passa di moda e in fondo questa Europa è il luogo migliore dove vivere.
Ma un minuto dopo abbiamo anche pensato alla ottusa burocrazia, alle caste di intoccabili, alle inefficienze ed agli sprechi. Perché non si può vivere a lungo di cassa integrazione e sussidi, se non ci sono anche una strategia di sviluppo e politiche attive del lavoro efficaci. A maggior ragione oggi, è il ruolo dello Stato nelle società complesse il grande interrogativo degli anni a venire.

TORNA SU