La Cina, l’oltre e Marco Polo

Lectorinfabula Festival Logo Conversano
Leggere parole
21 Novembre
ore 20:00

Più di sette secoli fa inizia l’avventura di un ragazzo veneziano di 17 anni con un viaggio verso “l’oltre” non conosciuto in Occidente. Venticinque anni di peregrinazioni, un itinerario attraverso il Vicino Oriente, la Persia, l’Asia centrale, la Cina, il Sud-Est asiatico e l’India. Il padre e lo zio del ragazzo erano due mercanti, oggi si direbbe imprenditori dell’import-export, con empori nell’odierna Istanbul e in Crimea, sul Mar Nero. Il destino, o la voglia di conoscere, li spinse oltre. Verso la Cina, o meglio verso quella che era la superpotenza del mondo di allora: l’impero del Gran Khan Kubilai. Quel giovane si chiamava Marco Polo, il primo straniero a rivelare la molteplicità di un mondo sconosciuto all’Europa intera attraverso le sue memorie, il “Libro delle Meraviglie”, meglio noto come “Il Milione”.

TORNA SU