POTERE E IMMAGINARI A CORTE
ATLANTE
Sabato 15 Settembre - 10:30
Castello Pinacoteca del Finoglio
Want create site? With Free visual composer you can do it easy.
Com’erano immaginate le crociate presso una corte colta del Seicento meridionale? Come il potere dettava le forme in cui cristallizzarne e teatralizzarne l’immaginario? E raccontare della conquista di Gerusalemme che senso aveva? Ne aveva ancora? Le guerre di religione vivevano ormai in altri quadranti e di altri attori, tutte all’interno di una stessa cristianità, nord-europea. Lontano dagli echi delle armi, nella spettacolarizzazione della prima crociata, l’amore poteva ben affiancare la guerra. La rappresentazione poteva ben farsi letteraria, pittorica, musicale, perfino recitata. E politica: gli eroi e le gesta da scontornare evocavano un assolutismo filo-francese. Nel viceregno spagnolo.
con Vito Bianchi
e con la partecipazione di Candida De Toma
introduce Ninni Galasso

Su prenotazione fino ad esaurimento posti

info e prenotazioni: PRO LOCO CONVERSANO 0804951228  proloco.conversano@libero.it
Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
#LinF18
LECTORINFABULA
Fondazione "Giuseppe Di Vagno (1889-1921)"
Via San Benedetto, 18
70014 Conversano (BA)